Recensioni

Topolino e i piccoli moschettieri


Visto con Alex, 3 anni, e Giorgio, 18 mesi

Topolino e i piccoli moschettieri

Il film affronta temi complessi come l'amicizia, l'amore, la lealtà e il coraggio con semplicità e allegria

di Karin Ebnet 11/11/2012

0

http://www.movieforkids.it/wp-content/uploads/2012/11/Tre-moschettieri-04.jpg

E uno dei cartoni preferiti di mio figlio, il “grande”, e da quando anche “il piccolo” ha cominciato a guardare la televisione, sta conquistando anche lui. D’altronde questo lungometraggio con protagonisti Topolino, Pippo e Paperino ha tutte le carte in regola per essere la visione ideale per bambini di tutte le età (o almeno per i più piccoli).

Prima di tutto presenta i tre protagonisti, così diversi tra loro ma ugualmente simpatici (Paperino è un combinaguai, Pippo un tontolone e Topolino è affidabile e rassicurante), che accompagneranno i bambini fino all’età adulta. Poi affronta temi importanti come il coraggio, l’amicizia, l’amore e la lealtà, con una semplicità tale da rendere facilissima la comprensione a tutti. La storia infatti racconta di tre sguatteri che sognano di diventare moschettieri fin dalla più tenera età. Il malvagio Gambadilegno, capitano dei moschettieri della principessa Minnie, vuole impossessarsi della corona, così escogita un diabolico piano. Promuove Topolino, Pippo e Paperino moschiettieri e affida loro il compito di proteggere Minnie, in questo modo gli sarà semplice rapire la principessa e farsi incoronare re. Solo che non ha fatto i conti con i nostri piccoli eroi…

Nel film, ricchissimo d’azione senza essere caotico, il fifone Paperino affronta le sue paure per aiutare gli amici in pericolo; Pippo con la sua ingenuità, riesce a conquistare l’amata Clarabella; Topolino con astuzzia e coraggio salva la sua principessa e sconfigge il malvagio Gambadilegno (che così cattivo non è visto che non vuole “uccidere” Minnie ma solo rapirla). Il bene sconfigge il male, l’amore vince sull’avidità e il coraggio prevale sulla vigliaccheria. Il tutto accompagnato da simpatiche canzoni, in perfetto stile Disney, orecchiabili e allegre.

Da quando ha cominciato a guardare (e riguardare un’infinità di volte) I tre moschettieri Alex ha scoperto il mondo del cappa e spada. Ha cominciato a brandire i giochi imitando gli spadaccini più valorosi e si è messo in testa di proteggere la mamma. Imitato subito anche da Giorgio. Più protetta di così…

Vai alla scheda Home Video

© Riproduzione riservata


This entry was posted in Senza categoria on .

Inserisci un Commento