Recensioni

Masha e Orso – Amici per sempre, il finale è già scritto


Visto con Emma, 4 anni

Masha e Orso – Amici per sempre, il finale è già scritto

Masha e Orso conquistano anche il grande schermo con otto episodi che chiudono un'avventura meravigliosa e che mostrano una Masha molto cambiata

di Simona Redana 31/12/2015

0

http://www.movieforkids.it/wp-content/uploads/2015/12/masha-e-orso-amici-per-sempre-recensione-04.jpg

Per accompagnare i vostri figli a vedere Masha e Orso – Amici per sempre, lo speciale cinematografico dedicato alla nuova stagione del cartone russo rivelazione dello scorso anno, non ci vuole spirito di sacrificio. Per lo meno non quello che i più lodevoli di voi hanno sfoderato per autoconvincersi ad andare a vedere, lo scorso Natale, il film di Peppa Pig.

Perché al contrario della maialina in 2D, tanto amata dai bambini quanto detestata dai genitori, Masha e Orso piace anche agli spettatori sopra il metro.

Il film Masha e Orso – Amici per sempre è dedicato anche a noi grandicelli: sull’onda del successo dei film Pixar multistrato, in cui a seconda della propria età e del proprio livello culturale si riesce a godere di alcuni aspetti/battute/personaggi/riferimenti, anche Masha e Orso – Amici per sempre intrattiene prima di tutto i bambini facendo però l’occhiolino ai genitori.

Il primo episodio, in particolare, è dedicato agli amanti del cinema. Durante una forte nevicata, Orso si prepara a lunghe letture davanti al fuoco e partite a scacchi in solitario, ma Masha, annoiata, ha un’idea: perché non girare un film? Rispolverata una vecchia cinepresa, i due amici si preparano a creare il loro capolavoro, ma prima, come sottolinea Orso, va scritta una sceneggiatura! Ed ecco una divertentissima carrellata di spezzoni di film che hanno fatto la storia del cinema, ma con protagonisti Masha e Orso: Forrest Gump (“Ma dai, chi guarderebbe un film del genere Orso!”), Titanic, King Kong, Avatar… L’inizio perfetto per una stagione che, almeno qui in Italia, ha esordito proprio sul grande schermo!

Masha-e-orso-al-cinema-amici-per-sempre-trailer-e-poster

Dopo due o tre episodi ecco comparire Carolina e Gipo di Rai YoYo, che interverranno altre tre o quattro volte tra una puntata e l’altra per “scaldare” il pubblico. Una mossa ben studiata dato che i piccoli spettatori in sala dopo qualche minuto già cominciavano ad alzarsi e distrarsi. Per la mia piccola Emma, quasi 4 anni, era una delle prime volte al cinema e, dato che come la mamma ne subisce già il fascino, è rimasta per tutto il tempo seduta con gli occhi sgranati e la mandibola cascante. Ma molti bimbi in sala, dopo qualche minuto già scalpitavano per alzarsi. Gli interventi di Carolina e Gipo, che intrattenevano i bimbi facendoli partecipare attivamente con quiz, giochi e battute, sono insomma riusciti a sedare le piccole rivolte in sala.

masha-e-orso-amici-per-sempre-recensione-01

In Masha e Orso – Amici per sempre ritroviamo i personaggi più amati della serie: ci sono gli animali della fattoria in cui vive Masha (e no, se ve lo state chiedendo i genitori della piccola non si palesano nemmeno in questa nuova stagione), gli scoiattoli burloni, il coniglietto ladro di carote, i lupi-infermieri perennemente affamati, la bella Orsa, l’orso palestrato e l’antipaticissimo cugino panda di Orso.

Ma i protagonisti non sono esattamente quelli di sempre: Masha appare cresciuta. Da perenne elemento di disturbo, si trasforma in un complice di Orso. Lo aiuterà a vendicarsi sull’orso palestrato nella puntata dedicata al tennis, in cui la piccola bimba russa si trasformerà in un’urlante campionessa; si allenerà duramente per diventare una provetta ballerina (con un insegnante d’eccezione: il mitico amico maiale) per lo spettacolo che Orso organizza nel suo giardino; si improvviserà investigatrice per indagare sulla sua misteriosa scomparsa e sì, gli salverà addirittura la vita in versione Supereroina.

masha-supereroina

Masha e Orso diventano, puntata dopo puntata, veri e propri complici, in un crescendo che porta a un epilogo dolce-amaro. Nell’ultima puntata (che puzza proprio di Ultima, nonostante le recenti dichiarazioni dei produttori), Masha ha qualcosa che non va. Come a voler chiudere un cerchio, l’ultimo episodio comincia proprio come il primo: con gli animali della fattoria che, tendendo l’orecchio, si accorgono che Masha sta per uscire di casa e, terrorizzati, si nascondono. Ma questa volta ad uscire da quella scricchiolante porta di legno è una bambina diversa. Masha è stranamente tranquilla, pacata e affettuosa. I suoi amici animali ne sono ben contenti ma Orso è preoccupato: deve avere qualcosa che non va. Anche i lupi infermieri non si capacitano del nuovo comportamento di Masha, finché non è la stessa bambina a farsi la diagnosi: “Sono solo cresciuta”.

masha-e-orso-amici-per-sempre-recensione-02

Una telefonata alla cugina Dasha, che vive in città, e poi la decisione di partire per affrontare il lungo percorso che la porterà a diventare adulta. Ed è qui che i ruoli si invertono, per la prima volta: mentre Masha si fa grande, Orso si fa piccolo piccolo, tanto da tentare di sabotare la partenza dell’amica durante l’ultima notte che decidono di passare insieme nella casetta nel bosco. Il lieto fine è quasi doloroso per noi genitori, che assistiamo ai tormenti di Orso ben consapevoli che, anche se ora non facciamo che ripeterci “Ma quando cresceranno?!”, un giorno toccherà anche a noi lasciar andare i nostri bambini e regalarli al mondo. E anche se quel giorno saremo finalmente liberi di goderci lunghe letture davanti al fuoco e partite di scacchi in solitario, i nostri piccoli “elementi di disturbo” ci mancheranno da impazzire.

masha-e-orso-contest-meme

Vai alla scheda Cinema
Vai alla scheda Serie TV

© Riproduzione riservata


This entry was posted in Senza categoria on .

Inserisci un Commento