Blog

Uno sguardo diverso sui film per bambini


Uno sguardo diverso sui film per bambini

Al via Movie for Kids: sito internet e rubrica fissa su Best Movie. La guida al cinema per ragazzi che ancora mancava

di Luca Maragno 25/09/2012

0

http://www.movieforkids.it/wp-content/uploads/2012/09/Famiglia.jpg

Siete genitori che hanno voglia di proporre film in modo attento ai propri figli? Da oggi con Movie for Kids troverete pane per i vostri denti. Il mondo dei prodotti audiovisivi per ragazzi è un oceano sconfinato: tra serie tv, film per il cinema, uscite in dvd e blu ray, c’è davvero da perdersi. Best Movie, a cui fanno capo la rivista e il sito di cinema più diffusi in Italia, ha deciso quindi di creare un nuovo brand, Movie for Kids appunto, per aiutare a orientarsi in questa offerta di prodotti sterminata. Grazie a un sito, quello che state navigando, una rubrica fissa sulle pagine di Best Movie.
Movie for Kids parte da due presupposti: 1) ogni bambino è diverso, ha una diversa percezione delle immagini, una diversa sensibilità a temi delicati come possono essere la violenza o la paura; 2) è molto importante che i genitori mettano la massima attenzione nel proporre i prodotti giusti ai loro figli.
Prima conseguenza ai presupposti: bandire le “visioni inconsapevoli”, prima fra tutte la televisione. Troppo facile accendere un canale dedicato ai bambini e lasciare che i nostri figli “ingoino” tutto. Primo perché, appunto, ogni bambino ha una sua sensibilità e non è detto che quello che passa in tv sia adatto a lui. E poi, soprattutto, perché i film hanno un potenziale formativo così determinante, che è semplicemente insensato lasciarlo al caso.
Attraverso le storie raccontate nei film, i bambini assorbono il linguaggio dei protagonisti di cui imitano le gesta e ripropongono le azioni, in un processo di immedesimazione molto più forte di qualunque altro media perché investe più sensi e non ammette interpretazioni creative (il personaggio è quello che vedi e quello che senti, non è quello che immagini, per esempio, se ti viene raccontata una fiaba, quindi non c’è nessun filtro). Anche attraverso i film, i bambini vengono educati e formano un gusto per le cose del mondo: il che vale anche per gli adulti, ma i bambini sono (o perlomeno dovrebbero essere) più indifesi di fronte a quello che gli viene proposto, non hanno ancora le armi per accettare o rifiutare ciò che hanno di fronte.
Non solo è prudente, quindi, ma è assai intelligente selezionare i film e i cartoni animati per i nostri figli. Dato che c’è una sovrabbondanza di prodotti audiovisivi destinati ai bambini e che ce ne sono moltissimi di una qualità elevata (spesso, davvero, molto più dei film destinati agli “adulti”) ma, anche, di una qualità pessima; e dato che, soprattutto, in ogni storia vi sono messaggi impliciti che non è detto che siano in linea con l’educazione scelta in famiglia, siamo convinti che una guida ai film per i bambini possa aiutare a fare un po’ d’ordine e a scegliere i film più adatti per loro.
Non ci limiteremo a segnalare o recensire film per bambini ma, anzi, ogni film sarà analizzato anche da un punto di vista morale e, soprattutto, filtrato dall’esperienza sul campo dei giornalisti che si occupano di Movie for Kids, tutti rigorosamente genitori. La personale esperienza delle visioni condivise con i figli (con le testimonianze e le reazioni dei piccoli), infatti, verrà riproposta in ogni recensione.
Movie for Kids, inoltre, si avvarrà anche di altre due importantissime caratteristiche: Movie ECo, e il “fattore Artax”.

 


© Riproduzione riservata


This entry was posted in Senza categoria on .