Blog

Me & Toons, L’invasione dei mattoncini LEGO


Me & Toons, L’invasione dei mattoncini LEGO

Dopo il successo di The LEGO Movie, i lungometraggi animati basati sulle famose costruzioni danesi sono pronti a conquistare ancora il grande schermo con una serie di nuove avventure: tanti prequel e spin-off di cui LEGO Batman - Il film è il primo appuntamento

di Dario Moccia 30/01/2017

0

http://www.movieforkids.it/wp-content/uploads/2017/01/Me-and-toons-dario-moccia-lego-batman-HP.jpg

Il 9 febbraio arriva nelle sale LEGO Batman – Il film, lo spin-off di The LEGO Movie della Warner Animation Group: una notizia che personalmente smuove in me un brivido di felicità. Come ho già detto più volte, reputo TLM uno dei film d’animazione più belli del 2014 e i motivi di questa mia affermazione sono molteplici.

In primis la trama che, nonostante sia basata su un classico road-movie tra una realtà parallela e l’altra, riesce ad essere originale grazie ai fari che i registi puntano sul protagonista: un perdente immerso in una società alienante, che tende a escludere proprio quelli come lui. Questa non proprio velata critica sociale al capitalismo (anche leggermente ipocrita visto il pulpito da cui proviene), una visione classica della “formichina come prescelta” e un’imprevista pennellata drammatica data con il colpo di scena finale, hanno reso un film sulla carta già visto un blockbuster per ogni età talmente pieno di dettagli e sfumature da migliorare a ogni visione.

Me-and-toons-dario-moccia-un-invasione-di-mattoncini-02

A parte le migliaia di citazioni alla storia del LEGO, un’altra qualità del film sono i personaggi secondari che, con la loro caratterizzazione perfetta e un’autoironia rivolta ai brand che rappresentano, decretano la consacrazione finale della pellicola. Prendete la scena di Han Solo e compagni: dura solo un paio di minuti, ma è talmente pregna di comicità e di fan-service che è riuscita a rimanere nel cuore di tantissimi amanti della saga e dei precedenti prodotti a cartoni di LEGO Star Wars. Non sono sicuramente dei capolavori, ma fanno il loro dovere intrattenendo una schiera di fan di Star Wars (spesso integralisti) con scenette, gag o storie create da profondi conoscitori della saga, che calcano la mano su tutti quegli stereotipi che dal ’77 in poi hanno fatto sorridere il pubblico di tutto il mondo.

Me-and-toons-dario-moccia-un-invasione-di-mattoncini-05

Se volete avvicinarvi a questo “brand nel brand” vi consiglio la trilogia La minaccia Padawan/L’impero fallisce ancora/Le cronache di Yoda, che potete trovare in un cofanetto DVD: sono molto carini a livello tecnico, non canonici e riassuntivi di tutte le qualità già riscontrabili nel succitato The LEGO Movie. La mia scena preferita rimane Darth Maul che fa volteggiare la sua spada laser dotata di ben otto lame mentre si canta la sigla da solo bullandosi di Darth Vader.

Me-and-toons-dario-moccia-un-invasione-di-mattoncini-04

Ci sono cartoni LEGO su tutto: Indiana Jones, Jurassic Park, Scooby-Doo, super-eroi Marvel, DC e molti altri. La qualità è altalenante e il mercato è principalmente quello dell’home video. Adesso quindi vien da chiedersi: è giusto che i cartoon a mattoncini invadano anche le sale cinematografi – che? Dipende.

Me-and-toons-dario-moccia-un-invasione-di-mattoncini-01

Partiamo proprio da Batman. Mi sta benissimo che lo stesso studio di TLM abbia messo in produzione uno spin-off sul personaggio dell’Uomo Pipistrello, dato che due anni fa, quando vedemmo il primo film, si rivelò la presenza più dirompente, e se vogliamo “ingombrante” sullo schermo. I trailer usciti fino a oggi ci mostrano animazioni fluidissime che si prestano brillantemente ai “build up” dei vari mezzi di Batman, una tonnellata di citazioni e la solita ironia tipica dei prodotti animati marchiati LEGO. Merito anche del regista Chris McKay, già animatore di Robot Chicken. Quindi, se uno studio ha voglia di investire molti soldi per film qualitativamente buoni/ottimi con alle spalle un team sicuro, pur trattandosi di blockbuster, sono ben felice di andare al cinema, ben certo che le mie aspettative, quando usciranno nuovi lungometraggi bollati con il logo delle costruzioni danesi, non saranno deluse.

Me-and-toons-dario-moccia-un-invasione-di-mattoncini-06

Se, al contrario, cominceremo a vedere un proliferare di locandine piene di sequel, spin-off, midquel e compagnia cantante perlopiù scadenti, dovremmo iniziare a sperare che sempre meno famiglie vengano ingannate ed entrino in sala con i propri pargoli a vedere prodotti mediocri. Per ora sono stati annunciati, oltre a LEGO Batman: Il film, il sequel di The LEGO Movie, The LEGO Ninjago Movie (film sui set di costruzioni ninja) e un altro spin-off del primo film LEGO: The Billion Brick Race. Quindi sì, è iniziato ufficialmente un nuovo filone di film LEGO pompati da autori bravi e finanziati dalle major. Speriamo vada tutto bene!

.

Dario-MocciaDopo essersi diplomato al liceo artistico di Pisa “F. Russoli” e alla LABA di Firenze, inizia a usare YouTube per condividere la sua grande passione per tutto ciò che riguarda il fumetto e l’animazione. Negli ultimi anni ha intervistato molti autori, organizzato conferenze in tutta Italia, scritto prefazioni e adesso, sulle pagine di Best Movie, tiene una rubrica su quelli che una volta si chiamavano cartoni animati.

© Riproduzione riservata


This entry was posted in Senza categoria on .

Inserisci un Commento