Blog

Elfi e Pirati tra i mari ghiacciati… come divertirsi anche a Natale ad Aquaneva


Elfi e Pirati tra i mari ghiacciati… come divertirsi anche a Natale ad Aquaneva

A Natale il parco Aquaneva si è trasformato nel Piccolo Villaggio degli Elfi per accogliere grandi e piccoli e trasportarli nella Magia del Natale, noi ci siamo stati e ci siamo divertiti…

di Giovanna Mariani 18/12/2017

0

http://www.movieforkids.it/wp-content/uploads/2017/12/aquaneva-il-villaggio-degli-elfi-blog-HP.jpg

I parchi aquatici di solito sono prerogativa dell’estate, dove ci si diverte in costume da bagno tra scivoli d’acqua e spruzzi. Aquaneva però è diverso perché ha saputo rendere unico il suo parco anche in inverno. Con le sue cene spettacolo prima di tutto, ma anche con il villaggio degli Elfi che contribuisce a rendere il Natale più magico.

Imbacuccati nelle nostre giacche, con guanti e cappello abbiamo trascorso un pomeriggio diverso dal solito, insieme a tanti personaggi diversi, alcuni dei quali molto particolari: oltre Babbo Natale, che ha ascoltato i desideri di Giulia (8 anni) e Matteo (10 anni), abbiamo fatto la conoscenza dei suoi aiutanti Elfi, e soprattutto  della bellissima Capo Elfo che ha intrattenuto il pubblico anche la sera.

Appena arrivati abbiamo assistito a un bellissimo spettacolo a tema Nightmare before Christmas. Jack Skeletron e la bambola di pezza Sally hanno cantato e ballato insieme agli altri abitanti del paese di Halloween, facendoci vedere il loro Natale in un’atmosfera magica.

aquaneva-villaggio-degli-elfi-2017-04

Ci siamo poi recati alla ormai famosa Cueva dei Pirati, dove abbiamo visto altri due spettacoli e benché il palco fosse all’aperto, non abbiamo particolarmente risentito del freddo, l’organizzazione ha munito la zona di stufe e funghi riscaldanti.

Il primo spettacolo A Pirate Carol è la classica storia di Natale (A Christmas Carol o Canto di Natale) rivisitata in chiave piratesca, nella quale il protagonista anziché l’anziano Ebenezer Scrooge è Spugna. Matteo e Giulia, conoscendo le storia, si sono molto divertiti durante la reinterpretazione sul galeone.

Il secondo spettacolo è stato un vero e proprio musical Frozen Fantasy con protagonisti Olaf, Anna, Elsa e Kristoff. Anche in questo caso i ragazzi si sono molto divertiti cantando insieme agli attori.

aquaneva-villaggio-degli-elfi-2017-07

Avendo deciso di rimanere anche a cena ed essendo attivati alle 16,00 – il parco apre alle 14,00 – ci siamo persi lo spettacolo delle marionette, la storia di Scrooge e dei tre fantasmi che risvegliano in lui lo spirito del Natale ed alcuni laboratori, però abbiamo assistito nel Castello delle Fiabe alla lettura di una bellissima favola raccontata da un personaggio del Villaggio degli Elfi, in compagnia di Babbo Natale.

Ci siamo poi cimentati in una delle due Escape Room presenti, La stanza di Scrooge, nella quale abbiamo risolto vari enigmi per riuscire a trovare le chiavi d’uscita. La seconda stanza invece è dedicata a La piccola fiammiferaia. Per poter accedere a una delle due bisogna prenotare, quindi se decidete di mettervi alla prova per uscire da una escape room (tempo massimo 20 minuti) ricordatevi di segnalare il vostro nominativo non appena arrivate al parco.

aquaneva-villaggio-degli-elfi-2017-12

Alle ore 19,00 ci siamo recati a cena, durante la quale abbiamo giocato a tombola intrettenuti da vari siparietti di Mamma Natale, del capo Elfo e di tutti gli altri personaggi che hanno animato la giornata tra i quali il verdastro Grinch.

Il nostro Natale ora è un po’ più magico. E il vostro?

 

 

© Riproduzione riservata


This entry was posted in Senza categoria on .

Inserisci un Commento