Blog

Cartoomics 2017, 10 imperdibili cose da fare con i bambini


Cartoomics 2017, 10 imperdibili cose da fare con i bambini

Non perdete l'appuntamento con Cartoomics 2017, tre giorni di divertimento con tutta la famiglia. Ecco 10 cose da non perdere per trascorrere un weekend indimenticabile con i vostri figli

di Karin Ebnet 4/03/2017

0

http://www.movieforkids.it/wp-content/uploads/2017/03/10-cose-da-fare-con-i-bambini-a-cartoomics-2017.jpg

Cartoomics – la fiera del fumetto, del cosplay, del cinema e dei videogiochi più importante del nord Italia – è sinonimo di divertimento per persone di tutte le età, ma soprattutto per le famiglie, che possono trovare per tre giorni un rifugio dal freddo ricco di stimoli e attrazioni per tutti i gusti. Da Harry Potter a Star Wars, passando per i Ghostbusters, gli Avengers, King Kong, il mondo LEGO e tanti, tantissimi giochi di tutti i tipi.

Venerdì 3 marzo Cartoomics ha aperto i battenti e sono andata a fare un giro insieme ai miei bambini, ad Alex, 8 anni, e Giorgio di 6 anni. Dopo una fantastica giornata trascorsa tra stand colorati e pieni di gadget ai quali è davvero difficile resistere, ho raccolto 10 cose che non potete perdervi in questa edizione di Cartoomics 2017, perché renderanno il vostro weekend indimenticabile.

Per andare a Cartoomics avete tempo ancora sabato 4 e domenica 5 marzo. Approfittate della pioggia e mettete il vostro costume preferito. Il divertimento è assicurato!

lucca-comics-and-games-2016-i-top-50-cosplayer-meme cartoomics-2017-tutti-i-cosplay-piu-belli-meme

1) Una foto con la Batmobile

cartoomics-2017-10-cose-da-fare-con-i-bambini-01

Certo, se siete vestiti da Batman potrebbe essere il selfie della vita, ma va bene anche se siete gli avversari numero 1 dell’Uomo pipistrello. Una foto con la macchina del Cavaliere oscuro è un ricordo che vale la pena di tenere sempre con sé. Ed è impossibile non vederla, è proprio all’ingresso della fiera, nel padiglione di sinistra che accoglie l’area movie.

2) A tu per tu con Sio

cartoomics-2017-10-cose-da-fare-con-i-bambini-08

Gentile, disponibile, allegro, simpatico, alla mano e con una buona parola per tutti, Simone Albrigi, in arte Sio, è presente tutti i giorni allo stand di Shockdom. Per poter chiedere al celebre fumettista e youtuber un disegno ricordo e/o una foto selfie con lui basta presentarsi alla cassa dello stand per ritirare il proprio numero. E allo stand potete trovare senza fatica tutte le sue pubblicazioni e tanti volumi di Scottecs, il suo divertentissimo magazine a strisce (ad aprile non perdete il numero 10 con una fantastica parodia del mondo di Dragon Ball).

3) Il mondo Star Wars

cartoomics-2017-10-cose-da-fare-con-i-bambini-02

Immancabile appuntamento per tutti i giovani cadetti Jedi, lo spazio dedicato a Star Wars a Cartoomics è davvero ampio. Oltre ricostruzioni perfette di personaggi e ambienti, per festeggiare i  40 anni della saga potrete trovare per la prima volta radunate insieme tutte le associazioni di costuming riconosciute da LucasFilm: 501st Legion Italica Garrison (gli imperiali), Rebel Legion Italian Base (i ribelli), Italy Stronghold – Mandalorian Mercs Costume Club (i mandaloriani capeggiati dal mitico Boba Fett), Galactic Academy (dedicata ai minori di 18 anni) e Saber Guild (l’associazione che raggruppa e forma i combattenti di spada laser). A loro si affiancheranno i combattenti di Jedi Generation con numerosi corsi di spada laser e duelli dimostrativi nelle due grandi arene. Ma non solo.  Appuntamento imperdibile sabato 4 marzo, quando presso il grande palco di CosplayCity alle ore 13.45, la 501st Legion Italica Garrison e la Rebel Legion Italian Base metteranno in scena un live show decisamente originale che vedrà protagonisti i membri di ambedue le Legioni impegnati a dar vita alle scene più “cult” dei sette film che compongono la mitica saga di “Guerre Stellari”.

4) Incontro con Cavazzano

cavazzano-cartoomics

Un mito del fumetto, Giorgio Cavazzano è ospite quest’anno della prestigiosa fiera dove verrà insignito del Premio Cartoomics 2017. Appuntamento con la premiazione di consegna sabato 4 marzo alle 16.00 presso lo spazio Agorà 3, occasione per presentare anche la storia speciale Topo Maltese – Una ballata del topo salato in uscita a marzo sul numero di Topolino 3197. A questa storia, Topolino e Wow Spazio Fumetto hanno dedicato all’interno di Cartoomics anche una piccola esposizione di pannelli che ne illustrano la genesi e lo sviluppo: dalla sceneggiatura alle matite, con numerosi rimandi e confronti tra l’arte di Cavazzano e quella di Pratt.

5) Salto nel vuoto

cartoomics-2017-10-cose-da-fare-con-i-bambini-07

Grande novità di quest’anno è il Free Fall, una pedana che permette di saltare da due diverse altezze, direttamente su un enorme gonfiabile. Non c’è limite all’età (possono cimentarsi anche i bambini più piccoli di 8 anni purché accompagnati dai genitori che si assumono ogni responsabilità) e il divertimento è assicurato. Procuratevi però una bella dose di coraggio…

6) Wrestling & Zombie

cartoomics-2017-10-cose-da-fare-con-i-bambini-06

Solo a Cartoomics i vostri bambini potranno divertirsi ad assistere a veri combattimenti di wresting e potranno anche salire sul palco per fare scoprire qualche trucchetto sulle mosse più spettacolari. Il ring lo trovate al padiglione 20, proprio accanto al Free Fall e a pochi passi dalla Umbrella Italian Division dove i bambini più coraggiosi potranno assistere a spettacoli di zombie e potranno farsi truccare da veri artisti del make up.

7) Incontro con Bruno Bozzetto

Bozzetto-non-troppo-02

Se ancora i vostri figli non conoscono uno dei più importanti maestri dell’animazione italiana,  autore dell’indimenticabile Signor Rossi e di vere e proprie pietre miliari come West and Soda, Vip mio fratello superuomo e Allegro non troppo, non perdete l’appuntamento con Bruno Bozzetto domenica 5 marzo alle 14.30 presso il Cartoomics Theatre. Filippo Mazzarella, direttore artistico di Cartoomics, modererà l’incontro di persona con Bozzetto e Marco Bonfanti, regista del bellissimo documentario Bozzetto non  troppo, presentato  all’ultima Mostra del cinema di Venezia. Al termine dell’incontro potrete asistere alla proiezione del film, preceduto da un altro piccolo gioiellino dell’animazione in stop motion, il cortometraggio Bagni, realizzato da Laura Lucchetti.

8) A lezione di Kung Fu

cartoomics-2017-10-cose-da-fare-con-i-bambini-09

Vicino alla grande area ristoro, mentre mamma e papà sono comodamente seduti per riprendersi dalla maratona Cartoomics bevendo un caffé o mangiando un panino, è presente un grande tappeto rosso e blu dove i bambini possono partecipare alla loro prima vera lezione di Kung Fu. I maestri presenti, tutti bravissimi, sono tutti dell’AIK (associazione italiana Kung Fu) di Milano e tengono corsi in numerose palestre sia in città che nell’hinterland. Gentilli e disponibili, mostrano ai bambini tante mosse, spiegano l’importanza di una corretta postura e li seguono con attenzione nei loro primi passi nelle arti marziali.

9) Topolino & Co. Un disegno per tutti

cartoomics-2017-10-cose-da-fare-con-i-bambini-05

Uno degli appuntamenti più importanti di Cartoomics è quello con alcuni dei più importanti disegnatori di Topolino & Co. Allo stand Panini Comics (padiglione 16) è possibile farsi fare un disegno con tanto di firma autografata da autori come Casty, Silvia Ziche, Giada Perissinotto, Claudio Sciarrone, Stefano Zanchi, Bruno Enna, Lorenzo Pastrovicchio, Emanuele Baccinelli e la coppia Teresa Radice e Stefano Turconi. Per non perdere l’occasione di portare a casa un disegno che potrete incorniciare e appendere nella cameretta dei vostri bambini, chiedete allo stand Panini il vostro numero, mentre per i più piccoli basta chiedere di venire inseriti in una lista. Affrettatevi però, i posti sono limitati.

10) Area Giochi

cartoomics-2017-10-cose-da-fare-con-i-bambini-10

Per riposare le stanche membra dopo aver girato  tra i tanti stand della fiera, atteso pazientemente in fila per incontrare il proprio fumettista preferito  e aver immortalato i tantissimi cosplay presenti, non c’è niente di meglio che sedersi comodamente presso l’area games e provare uno dei tanti giochi messi a disposizione dalle aziende più famose, da Asmodee a Dv Giochi, da Red Glove a Giochi Uniti. Ma non solo. presenti anche tanti stand dove potrete scoprire i giochi di carte più amati dai più piccoli, come Cardfight Vanguard, che ha immediatamente appassionato i miei bambini.

COSPLAY CITY

Infine, vi volevo segnalare anche un altro appuntamento imperdibile, quello con i cosplay, ovvero con quella folla di appassionati di cinema, fumetti, animazione e videogame che si travestono dai loro personaggi preferiti. Dalle principesse Disney a Darth Vader, da Superman alle streghette di Hayao Miyazaki. Oltre a incontrarli in ogni angolo della fiera e scattare con loro delle foto (sono tutti gentilissimi e ultra disponibili a fare le foto da soli o con i bambini), potrete trovarli anche presso il cosplay city, l’enorme palco situato in fondo al padiglione 16. Durante tutto il giorno potrete assistere a sfilate e veri e propri show, ma l’appuntamento più importante è quello con il baby cosplay che si terrà sabato pomeriggio (a partire dalle 15.00 in poi durante l’intermezzo del cinecosplay Award). Ovvero tutti i bambini che si presenteranno vestiti in costume potranno avere la possibilità di sfilare sul palco e vincere bellissimi premi. Ci sarete anche voi?

Cartoomics-2017-i-piu-bei-cosplay-39

© Riproduzione riservata


This entry was posted in Senza categoria on .

Inserisci un Commento