Blog

Book for Kids: Belle e Sébastien & Co., vite da cani


Book for Kids: Belle e Sébastien & Co., vite da cani

In occasione dell'uscita in sala del film live-action Belle e Sebastien, tante proposte da leggere con i nostri amici a quattro zampe che ci tengono compagnia anche dalle pagine dei libri

di Fausto Boccati 21/01/2014

0

http://www.movieforkids.it/wp-content/uploads/2014/01/Belle-e-Sebastien-12.jpg

Storie di cani attraversano in tante direzioni le pagine dei libri di ragazzi e bambini. La generazione degli oggi quarantenni si ricorderanno le avventure del piccolo Sébastien, unico fidato amico di quell’enorme cagnone bianco nella serie animata giapponese dei primi anni ’80. All’origine dei cartoni era una serie di racconti dell’attrice e scrittrice Cécile Aubry e la stessa autrice scrisse e diresse, già negli anni ’60, una serie di episodi televisivi con attori. La grande novità nel film in uscita il 30 gennaio (e nell’omonimo libro appena pubblicato, che è la sceneggiatura romanzata dallo stesso regista Nicolas Vanier) è che le vicende di Sébastien sono trasposte nel pieno della seconda guerra mondiale, 1943. Siamo sulle Alpi francesi e la piccola comunità montana di Saint-Martin è vittima di un doppio assedio: una misteriosa e famelica Bestia che decimerebbe il bestiame terrorizzando la popolazione e un esercito di Ufficiali tedeschi che tengono sotto scacco i civili francesi nemici. Il film segue in parallelo e poi intreccia le due vicende: il piccolo orfano, affidato alle cure del nonno e ancora in cerca della madre, che conquista con delicatezza la fiducia del gigantesco ma pacifico quadrupede; e le operazioni della truppa tedesca, impegnata nella caccia agli ebrei in fuga verso il confine svizzero. Si introduce così un contrasto drammatico fra la purezza di un mondo infantile in equilibrio con la natura e le ingiustificabili meschinità messe in atto dall’uomo sull’uomo. Poi i tempi cambiano, le guerre si succedono e altri libri ci raccontano di bambini e cani che si mettono l’uno al riparo dell’altro, protagonisti di un incontro senza uguali come i due compagni di strada in Verso casa di Michael Morpurgo. Siamo scesi dagli alpeggi francesi alle distese desertiche dell’Afghanistan, ma ci ritroviamo su ben altre vette letterarie, nelle pagine di uno dei più grandi autori inglesi per ragazzi. In un racconto retrospettivo il giovane Aman ci parla di sè e di sua madre, profughi in fuga dai Talebani e dalla povertà. Un cane apparentemente randagio conquista la loro amicizia, affrontando gli oltraggi del deserto e le sassate dei bambini. In realtà il cane, addestrato ad individuare ordigni inesplosi, faceva parte di un plotone inglese vittima di un’imboscata. Ombra è il nuovo nome che riceverà e come un’ombra seguirà la sua nuova famiglia, proteggendola nel travagliato viaggio verso un Paese amico.
Storie di cani eroici oppure ordinari, tenacemente legati alle cattive o buone sorti dell’uomo. Scodinzolando ci seguono animati da intelligenza e dedizione, con infallibile fiuto «non solo intercettano e condizionano in linea di massima i nostri sentimenti, ma imparano anche a comprendere i nostri sentimenti». Sono Cani & cani di gioco e d’avventura descritti da Folco Quilici, uomo di viaggi ed esplorazioni, in un tributo d’amicizia e amore per tutti i cani che lo hanno accompagnato nel corso delle sue avventure personali e professionali. Trentadue brevissimi racconti, a volte divertenti altre drammatici, dove non sempre l’atteggiamento dell’uomo verso i suoi affettuosi amici è improntato alla riconoscenza, quando la bestialità umana prevale abusando della loro fedeltà. E sempre sul filo del ricordo e dell’anedottica, fra racconti buffi, toccanti o malinconici, ci tuffiamo in altre ventisei Storie di cani e di amicizia, che incrociano le biografie di altrettanti personaggi italiani, non solo scrittori (fra gli altri: Italo Moscati, Dacia Maraini, Alberto Bevilacqua, Danilo Mainardi, Mariella Nava…). Dalla loro esperienza di adulti allenati alla memoria emergono rievocazioni di una infanzia spesso segnata in modo positivo dalla presenza di un cane. Sono frammenti di un discorso fra due lingue diverse, resoconti di un «lungo dialogo con chi sa raccontarci storie che non conosciamo». Eppure, dopo tante parole spese per cercare di interpretare il comportamento dei nostri amici, qualcuno ogni tanto ci prova a dare una forma riconoscibile ai loro pensieri, trasformandoli in riflessioni ad alta voce. Ci riesce in modo esemplare la grande Jutta Richter con Io sono soltanto un cane. Anton è un cane pastore che viene dalle selvagge steppe della lontana Ungheria, mica un cagnolino da salotto. Per questo il suo adattamento nella famiglia che ora lo accudisce con tanto amore non è certo facile. Raccontandosi in prima persona, Anton ci riferisce osservazioni condotte sullo stravagante mondo degli umani, animali dalla lingua corta che ragionano con estrema lentezza e hanno poche speranze di capire in modo corretto il comportamento dei quadrupedi.
Un personaggio irresistibilmente simpatico, tenero e affettuoso, divertito ma profondamente nostalgico, con un punto di vista canino assolutamente incrollabile sulla vita.

Belle & Sèbastien di Nicolas Vanier Ed. Sperling & Kupfer, 2014 Euro 16,90 Età consigliata:  da 11 anni

Belle & Sèbastien
di Nicolas Vanier
Ed. Sperling & Kupfer, 2014
Euro 16,90
Età consigliata: da 11 anni

Verso casa di Michael Morpurgo Ediz. Piemme, 2013 Euro 16,00 Età consigliata: da 11 anni

Verso casa
di Michael Morpurgo
Ediz. Piemme, 2013
Euro 16,00
Età consigliata: da 11 anni

Cani & cani di gioco e d’avventura di Folco Quilici Ediz. Mondadori, 2013 Età consigliata: da 12 anni

Cani & cani di gioco e d’avventura
di Folco Quilici
Ediz. Mondadori, 2013
Età consigliata:
da 12 anni

Storie di cani e di amicizia di AAVV Ediz. De Vecchi, 2013 Euro 14,90 Età consigliata: da 11 anni

Storie di cani e di amicizia
di AAVV
Ediz. De Vecchi, 2013
Euro 14,90
Età consigliata: da 11 anni

 

Io sono soltanto un cane di Jutta Richter Illustraz.: Hildegard Muller Ediz. Beisler, 2013 Euro 10,00 Età consigliata: da 9 anni

Io sono soltanto un cane
di Jutta Richter
Illustraz.: Hildegard Muller
Ediz. Beisler, 2013
Euro 10,00
Età consigliata: da 9 anni

© Riproduzione riservata


This entry was posted in Senza categoria on .

Inserisci un Commento