News

Oscar 2013, scopri tutti i corti d’animazione


Oscar 2013, scopri tutti i corti d’animazione

Leggete la trama e guardate queste piccole opere d'arte: Adam and Dog, Fresh Guacamole, Head over Heels, The Longest Daycare e Paperman

di Redazione 11/01/2013

1

http://www.movieforkids.it/wp-content/uploads/2013/01/oscar-2013-corti-animati.jpg

Se si associano le parole Oscar e animazione vengono subito in mente i cinque lungometraggi che si contenderanno la notte del 24 febbraio la statuetta per il miglior film d’animazione (scopri qui tutto sui nominati). In pochi forse sanno che tra i premi c’è anche quello al miglior corto animato, andato nelle scorse edizioni a piccoli gioiellini sconosciuti come The Fantastic Flying Books of Mr. Morris Lessmore, The Lost Thing, Logorama e Pierino & il lupo (ispirato alla musica di Prokofiev). Anche quest’anno (il premio è nato nel lontano 1930) concorrono dei corti che sono piccole poesie in video. Scoprite qui quali sono:

Adam and Dog

Già vincitore di un Annie Awards (i premi dedicati all’animazione) dell’anno scorso, Adam and Dog è un corto di 17 minuti che racconta l’amicizia tra Adamo, il primo uomo sulla Terra, e il suo cane, ed è realizzato da Minkuy Lee, visual development artist alla Disney. Guarda il corto:

Fresh Guacamole
Corto cortissimo (dura soltanto 1’45”), mostra un cuoco intento a preparare una ciotola di guacamole utilizzando ingredienti quanto mai insoliti. Dirige PES, al secolo Adam Pesapane, un noto regista di cortometraggi e spot pubblicitari il cui marchio, facilmente riconoscibile, è proprio l’originale utilizzo di oggetti di uso comune in stop-motion. Guarda il corto:

Head over Heels

Diretto da Timothy Reckart e Fodhla Cronin O’Reilly, è un simpatico corto di dieci minuti che mostra la distanza emotiva che si può creare in una coppia sposata dopo tanti anni di matrimonio… Guarda il corto:

Maggie Simpson in “The Longest Daycare”

Presentato nei cinema – anche in Italia – prima de L’era glaciale 4 – Continenti alla deriva, il corto è una sorta di spin-off dei Simpson che racconta di un’insolita avventura di Maggie all’asilo, decisa a tutto pur di salvare una farfalla dalle grinfie di un bimbo violento. The Longest Daycare è stato diretto da David Silverman, regista e animatore statunitense già conosciuto per aver diretto I Simpson – Il film. Guarda il corto:

Paperman
Diretto da John Kahrs per Disney, racconta la dolcissima storia di un giovane impiegato degli anni ’40-50 che cerca di attirare l’attenzione di una ragazza incontrata casualmente alla fermata del treno e che per un caso del destino ha un colloquio proprio nell’edificio di fronte a dove lavora lui. Lo aiuteranno nel suo intento gli aeroplanini di carta che il ragazzo ha cercato di far pervenire alla ragazza e che si erano perduti tra le strade di Manhattan. Il corto ha preceduto nei cinema la proiezione di Ralph Spaccatutto. Guarda il corto:

A voi quale piace di più? Diteci per quale tifate scrivendo un commento alla news…

© Riproduzione riservata


This entry was posted in Senza categoria on .
  1. Kallistos

    Io preferisco Paperman su tutti, perché è molto poetico e pur non essendo dialogato riesce a far compartecipare lo spettatore delle emozioni dei protagonisti. E forse è proprio nel silenzio ricco di significati che sta la sua maggiore forza!

Inserisci un Commento