News

La Pixar commuove con un video contro l’omofobia


La Pixar commuove con un video contro l’omofobia

I dipendenti della celebre casa d'animazione hanno messo a nudo emozioni ed esperienze per aiutare i ragazzi vittime di omofobia interiorizzata

di Redazione 9/07/2013

0

http://www.movieforkids.it/wp-content/uploads/2013/07/pixar-messaggio-contro-omofobia.jpg

«La Pixar è formata da una strana combinazione di persone, ci sono gli scienziati pazzi, i ballerini, gli animatori, tutti i tipi di persone speciali. E la maggior parte di queste persone speciali non erano esattamente popolari alle medie e alle superiori. Per fortuna abbiamo tenuto duro e ci siamo trovati, abbiamo formato questa tribù, questa famiglia, questa squadra che crea film magici. E per via del nostro passato, di ciò che abbiamo in comune, vogliamo condividere un messaggio di speranza con voi».
La Pixar è quella società d’animazione che crea intramontabili e commoventi capolavori dove i sentimenti vincono sempre, come in Alla ricerca di Nemo o Monsters & Co. Vicina al pubblico di bambini e adolescenti, ha voluto portare il suo contributo al progetto online It gets better lanciando un importante messaggio ai ragazzi vittima dell’omofobia interiorizzata, una forma di odio contro se stessi derivante dai pregiudizi sociali contro l’omosessualità.
Il video, girato proprio dai dipendenti  gay, lesbo e trans della Pixar, rivela sentimenti ed esperienze tra le più vere e toccanti, messe a nudo per cercare di far capire agli adolescenti di tutto il mondo che non sono soli e che basta poco per cambiare la propria vita. A volte anche soltanto un pizzico di tempo. In Italia la campagna è portata avanti da Le cose cambiano, che ha realizzato i sottotitoli ai video che vi mostriamo qui sotto. Anche i dipendenti della Apple infatti hanno aderito all’iniziativa mostrando che, anche se ai tempi della scuola i bulli ti rendono la vita difficile, si tratta solo di un periodo limitato della propria esistenza e che quello che oggi può sembrare una difficoltà impossibile da superare in realtà è solo un sassolino. Basta solo darsi un po’ di tempo per accorgersene. Perché le cose cambiano…

Pixar (clicca sulle opzioni per attivare i sottotitoli)

Apple (clicca sulle opzioni per attivare i sottotitoli)

© Riproduzione riservata


This entry was posted in Senza categoria on .

Inserisci un Commento