News

Il ragazzo invisibile, tutto sul cinecomic di Gabriele Salvatores


Il ragazzo invisibile, tutto sul cinecomic di Gabriele Salvatores

Il regista di Io non ho paura e Nirvana racconterà, con il suo prossimo film, il mondo dell'adolescenza attraverso la storia di un ragazzo che scopre di avere un superpotere

di Redazione 7/07/2014

0

http://www.movieforkids.it/wp-content/uploads/2014/07/ragazzo-invisibile-grande.jpg

«Ultimamente mi vengono a cercare storie che riguardano l’adolescenza, quel momento di straordinario cambiamento in cui ci si sente trasparenti di fronte agli altri oppure troppo ingombranti e si vorrebbe avere il superpotere di scomparire» Gabriele Salvatores

È con queste parole che il regista di Io non ho paura e Nirvana presenta il suo nuovo film, Il ragazzo invisibile, in uscita l’11 dicembre 2014. Il film, un originalissimo superhero movie, racconta la storia di Michele, un ragazzino di tredici anni che vive in una tranquilla città sul mare. Non si può dire che a scuola sia popolare, non brilla nello studio e non eccelle negli sport. Ma a lui in fondo non importa. A Michele basterebbe avere l’attenzione di Stella, la ragazza che in classe non riesce a smettere di guardare. Eppure ha la sensazione che lei proprio non si accorga di lui. Michele sembra intrappolato nella routine quotidiana, tra i compagni più teppisti che non perdono l’occasione di prenderlo di mira per qualunque scherzo venga loro in mente e le costanti premure di Giovanna, sua madre, che per quanto ci provi sembra non capirlo fino in fondo. Tutto questo finché un giorno, inaspettatamente, non accade qualcosa di straordinario: Michele si guarda allo specchio e si scopre invisibile. La più incredibile avventura della sua vita sta per avere inizio.
Insomma, il nuovo film di Gabriele salvatores parla di adolescenza, di incomprensione di prime cotte e di bullismo, ma anche di intrighi, di super poteri, di misteri e di grandi responsabilità. Un’opera tutta italiana ma dal respiro internazionale e dall’anima crossmediale: insieme al film infatti usciranno per Panini Comics anche tre albi a fumetti che raccontano prequel e sequel della storia, oltre a un romanzo edito da Salani.
Nel cast Valeria Golino, Fabrizio Bentivoglio, Ksenia Rappoport, Christo Jivkov e, per la prima volta sullo schermo, i giovanissimi Ludovico Girardello e Noa Zatta, rispettivamente nel ruolo di Michele e Stella
Giorgio Viaro, direttore di Best Movie e Bestmovie.it, dopo aver visto alcune clip durante le Giornate Professionali di Riccione, ha scritto: «Il film, ambientato in gran parte a Trieste, è quindi una specie di incrocio tra L’uomo ragno e gli X-Men, ma con un look europeo (i flashback sulle origini di Michele sembrano quasi un estratto di Educazione Siberiana), tempi dilatati e il desiderio di accentuare l’impronta del racconto di formazione al di là di quanto consentono gli standard americani. Durante la presentazione Salvatores, per descriverne il tono e il target, ha scomodato addirittura E.T.: “È un film che racconta una storia con contenuti magici ma legata alla realtà, con uno sviluppo appassionante, che ti tiene sulla corda dall’inizio alla fine. È quello che avrei sempre voluto fare”. Stuzzicato sul confronto con i modelli americani e sugli eroi con cui è cresciuto, ha risposto: “La mia più grande passione è sempre stata Corto Maltese, e prima di lui Mandrake e Flash Gordon. Quando gli americani girano questo genere di film a volte si preoccupano più del costume che di quello che c’è dentro. Io ho amato il primo Spider-Man e l’ultimo Capitan America, ma Il ragazzo invisibile è comunque una cosa diversa: non un supereroe contro altri supereroi, ma la storia di un ragazzo che affronta il passaggio all’età adulta”».
Curiosi? In attesa di vedere il primo full trailer del film, vi mostriamo qui sotto tutte le foto del film, un primo video promozionale e le prime tavole del fumetto:

Foto: Courtesy of 01 Distribution (© Claudio Iannone)

Guardate il teaser trailer del film:

 Cliccate qui per vedere tutte le clip de Il ragazzo invisibile con il protagonista

IL FUMETTO

Il ragazzo invisibile diventerà anche un fumetto a partire dalla storia e dai personaggi del film che uscirà in tre albi in formato comic book, come si addice a una storia di supereroi, con il primo numero che debutterà il 30 ottobre, in occasione del Lucca Comics&Games, e sarà in edicola a partire dal 6 novembre. La seconda uscita sarà disponibile il 27 Novembre e la terza l’11 Dicembre, in contemporanea con l’uscita del film. Per portare le avventure di Michele dallo schermo alla pagina disegnata, Panini Comics ha scelto alcuni tra i migliori talenti italiani. I testi sono affidati a Diego Cajelli, poliedrico scrittore e blogger, noto per suoi lavori per Sergio Bonelli Editore su Nick Raider, Dampyr, Le Storie e per la miniserie di ambientazione milanese Long-Wei. Nella storia a fumetti si intrecceranno tre diversi piani narrativi, interpretati graficamente da altrettanti artisti italiani molto apprezzati anche all’estero: Giuseppe Camuncoli, Werther Dell’Edera e Alessandro Vitti, autori da tempo impegnati oltreoceano sulle testate dei più famosi supereroi Marvel e DC Comics. Le copertine saranno realizzate da Sara Pichelli, disegnatrice romana diventata in pochi anni un nome di punta della Marvel Comics. In contemporanea all’uscita del terzo numero in edicola, tutta la serie verrà raccolta in un volume unico che verrà distribuito in libreria e nelle fumetterie a Dicembre.

Guardate qui le prime tavole del fumetto (cliccate sulle foto per ingrandirle):

Il-ragazzo-invisibile-fumetto-tavola-2 Il-ragazzo-invisibile-fumetto-tavola-1

 

 

© Riproduzione riservata


This entry was posted in Senza categoria on .

Inserisci un Commento