News

Guardiani della Galassia Vol.2, cosa succede nelle cinque scene dei titoli di coda


Guardiani della Galassia Vol.2, cosa succede nelle cinque scene dei titoli di coda

Ecco spiegato cosa succede nelle cinque scene dei titoli di coda di Guardiani della Galassia Vol.2. Attenzione agli spoiler!

di Irene Rosignoli 6/05/2017

0

http://www.movieforkids.it/wp-content/uploads/2017/05/guardiani-della-galassia-sequel-scene-titoli-coda-marvel-gallery.jpg

I film Marvel sono noti per inserire scene durante o dopo i titoli di coda, ma con Guardiani della Galassia Vol.2 hanno davvero fatto le cose in grande.

Il film ha ben cinque scene bonus, che il regista James Gunn ha voluto inserire durante tutti i titoli di coda per evitare che gli spettatori si stancassero di aspettare la scena finale e uscissero prima perdendosela. Alcune scene sono più chiare e sono semplici siparietti comici, mentre altre ci offrono un’occhiata a cosa succederà nel futuro di Guardiani della Galassia ma anche nel Marvel Cinematic Universe stesso, presentandoci nuovi personaggi e nuove situazioni che saranno esplorate nei prossimi anni.

Nella gallery trovate una breve spiegazione scena per scena: ovviamente fate attenzione agli spoiler se non avete visto il film! 

La trama ufficiale della pellicola, che vi aspetta attualmente al cinema: Al ritmo di una nuova e stellare raccolta di brani musicali (Awesome Mixtape #2), il film Marvel Guardiani della Galassia Vol. 2 racconta le nuove avventure dei Guardiani attraverso lo spazio infinito. Mentre sono alle prese con il mistero che avvolge le vere origini di Peter Quill, i Guardiani dovranno combattere per mantenere unita la propria squadra. Il gruppo di eroi dovrà allearsi con vecchi nemici e potrà contare sull’aiuto di alcuni dei personaggi più amati del mondo dei fumetti, espandendo ulteriormente l’Universo Cinematografico Marvel.

Guardiani-della-Galassia-Groot-meme-con-scritta-01 i-supereroi-marvel-e-dc-comics-da-bambini-meme

Le scene dei titoli di coda di Guardiani della Galassia Vol.2:

 

Fonte: EW

© Riproduzione riservata


Inserisci un Commento