News

A Tokyo hanno visto Big Hero 6. Ecco le prime recensioni


A Tokyo hanno visto Big Hero 6. Ecco le prime recensioni

«Veramente splendido», «Baymax come Totoro»; le principali testate presenti all'evento hanno davvero pochi dubbi. Il nuovo film Disney è un capolavoro

di Francesco Morzaniga 24/10/2014

0

http://www.movieforkids.it/wp-content/uploads/2014/10/Big-Hero-61.jpg

I fortunati spettatori del Tokyo International Film Festival hanno potuto vedere in anteprima Big Hero 6!  E lasciando da parte la ragionevole invidia, possiamo finalmente scoprire cosa pensano del film le principali testate internazionali (oltre all’italiana Mymovies) presenti alla kermesse. Per mesi infatti abbiamo parlato della nuova creatura Disney dipingendola come un capolavoro annunciato, anche supportati dalla particolarità della storia, dalla qualità di trailer e clip e dalla presenza di Baymax, che da solo sembra in grado di far piacere qualsiasi film. Ora, però, Big Hero 6 è stato visto; niente più supposizioni, ma analisi fondate sui 102 minuti proiettati in sala. Andiamo dunque a leggere qualche estratto delle opinioni postate in rete da alcune dei più autorevoli siti d’informazione presenti al TIFF 2014, subito dopo questa piccola gallery che ritrae l’arrivo di Baymax sul Red Carpet di Tokyo, assieme tra gli altri al produttore Ray Conli, al direttore creativo di Disney e Pixar (di cui è stato il fondatore) John Lasseter e ai registi Don Hall e Chris Williams.

Prima e dopo. 50 personaggi Disney dai bozzetti al risultato finale

The Hollywood Reporter: «Baymax come Totoro»

Baymax-and-Totoro

.

«Big Hero 6, proprio come Frozen, sfida abilmente le convenzioni e riesce a fondere perfettamente più generi narrativi. Certo, si parla sempre di robotica e supereroi, ma il film è colmo di risonanza emotiva e, ovviamente, di un enorme potere di merchandising grazie al sovradimensionato e abbracciabile pallone vinilico in forma di Robot medicale che ricorda da molti punti di vista il Totoro di Hayao Miyazaki. Un successo assicurato che dovrebbe garantire alla Disney un’ottima base per i suoi eroismi futuri; una storia divertente, e che fa sciogliere il cuore» – Michael Rechtshaffen.

Big Hero 6, Hiro piange nel trailer giapponese

Telegraph: «L’animazione Disney più visivamente stravagante di tutti i tempi»

big-hero-6-55

«Sorprendentemente, questo genere di “comicità fisica” è probabilmente la più visivamente stravagante opera di animazione che la Disney abbia mai prodotto. Big Hero 6, presentato al Tokyo International Film Festival, si presenta come una fusione tra cultura occidentale ed orientale, un’arcobalenica storia di supereroi e robot, ambientata in un’ibrida e luccicante città chiamata San Fransokyo, ma è anche un insieme di vecchi e nuovi modi di fare animazione, dove la premurosa arte del passato coesiste con quella iperdettagliata e frutto del computer simbolo dei nostri tempi» – Robbie Collin.

Big Hero 6, tutti i personaggi e i loro “superpoteri” nei nuovi video

Variety: «Baymax? Non lo dimenticherete mai»

big-hero-6-55_0

«Con Big Hero 6 un poco conosciuto fumetto Marvel ha conferito agli animatori Disney giusto quel materiale sufficiente per assemblare un proprio franchise supereroistico, con la partecipazione di milioni di robot – tra cui uno, un infermiere virtuale a forma di palloncino corpulento chiamato Baymax, che non dimenticherete mai.  I registi Don Hall e Chris Williams hanno preso in prestito i nomi dei personaggi e qualche altro dettaglio dalla loro fonte di ispirazione, per poi realizzare un film Disney in tutto per tutto, contraddistinto da una personalità accattivante, brillante, da un’animazione energica, positive lezioni di vita e quello che sembra un record mondiale di abbracci contenuto in un film di supereroi» – Peter Debruge.

The Playlist:  «Veramente splendido»

big-hero-6-59

«Nonostante pecchi di eccessi di entusiasmo ed ambizione, sono difetti facili da perdonare, dal momento che quando funziona, funziona davvero [in sala molti hanno pianto]. È un film che ha chiaramente ricevuto una cura particolare in praticamente ogni suo aspetto, dal concept al risultato finale» – Jessica Kiang.

Online il trailer di Feast, il corto che anticipa Big Hero 6

The Wrap: «Giustifica l’intera esistenza dei film sui supereroi»

big-hero-6-57

«Lamentatevi quanto volete dell’attuale mania di fare film sui supereroi, ma se così facendo ogni tanto si riescono a ottenere film come Big Hero 6- un franchise kid-friendly che vanta un protagonista asiatico, un gruppo etnicamente eterogeneo di eroi in costume e messaggi positivi su scienza, istruzione e compassione – allora l’esistenza del genere è legittima e giustificata» – Alonso Duralde.

Mymovies: «Farà sognare sia i bambini che gli adulti»

Hiro-cries--1024x576

«L’equilibrio ineffabile tra i molti sorrisi e qualche lacrima sigla la riuscita della difficile scommessa di Big Hero 6. Non disseminerà forse per il mondo il ritornello di una nuova Let It Go, ma il cinquantaquattresimo lungometraggio Disney ha tutte le carte in regola per entrare nel novero dei classici contemporanei e far sognare a più d’uno spettatore (bambino o adulto) d’incontrare un giorno il proprio Baymax…» – Paolo Bertolin.

Big Hero 6, Baymax sembra brillo nella nuova clip

A quanto sembra, dunque, ci avevamo visto giusto: Big Hero 6 sarà un film che difficilmente dimenticherete tanto presto. Sarete in sala coi vostri bambini già il 18 di dicembre, giorno dell’uscita nei cinema italiani?

Via CBM

Accedete alla scheda cliccando sulla locandina:

 

© Riproduzione riservata


This entry was posted in Senza categoria on .

Inserisci un Commento